Google presenta Dashboard per controllare i dati sensibili

| 06 nov 2009
Google fa mantenere il controllo, per quanto possibile di questi tempi, su dati sensibili che riguardano la privacy. Lo fa presentando Google Dashboard, un strumento per controllare tutte le impostazioni di riservatezza relative ai servizi che offre google, "attraverso la quale è possibile gestire tutte le informazioni associate al proprio account Google […] gestire e cambiare le impostazioni dei servizi in modo facile e veloce", come si legge sul comunicato ufficiale.
In nuovo servizio permette che le informazioni si potranno modificare e anche cancellare. Tuttavia il servizio non consente però di intervenire sulle informazioni che Google trattiene quando viene utilizzato da applicazioni che non richiedono una registrazione. Ogni utente registrato a google ha una propria Dashboard, localizzata nel menù Impostazioni. Google Dashboard è stata sviluppata in Europa dal team di ingegneri di Monaco e Zurigo e oggi è accessibile in 17 lingue al seguente link
google.com/dashboard o, in alternativa, tramite la pagina delle impostazioni dell’account di Google.
Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!


0 commenti:

Posta un commento