Twitter cerca traduttori per le versioni in lingua

| 12 ott 2009
Il social network di microblogging Twitter è in cerca di volontari per tradursi in tutte le lingue del mondo: 'A partire da questo momento, offriamo un semplice strumento per tutte quelle persone che abbiano confidenza con altre lingue e che vogliano aiutarci a tradurre Twitter'.
Twitter vuole cosi sganciarsi dalle sue attuali due versioni in lingua (inglese e giapponese) e tentare l'espasione massiccia sul pianeta proprio con differenti versioni in lingua. Il punto di partenza illustrato da Twitter è costituito dall'adozione dell'acronimo FIGS, ovvero la combinazione linguistica di francese, italiano, tedesco e spagnolo, sottolineando che ad importare davvero non è tanto il livello di sofisticatezza tecnologica, quanto l'attiva e volontaria attività dei membri.

"Stiamo invitando un piccolo gruppo di persone a diventare traduttori volontari. Maggiore sarà l'attività di traduzione, più veloce risulterà l'accumulo di materiale sufficiente a distribuire un sito in più versioni". Twitter ha inoltre dichiarato che fornirà agli sviluppatori della piattaforma le parti tradotte in modo da aiutarli ad offrire il supporto multilingua.
E cosa riceveranno in cambio i volenterosi utenti? Ogni traduttore riceverà un badge speciale sul proprio profilo con una serie di livelli (da 1 a 10) relativi alla quantità e all'affidabilità delle traduzioni svolte.

(fonte: Punto Informatico)

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!


0 commenti:

Posta un commento